Aidoru

aidoru

Aidoru. Così in Giappone si pronuncia la parola inglese “idol”, idolo, che è anche il modo di chiamare le star che, giunte giovanissime all’apice del successo, sono poi dimenticate subito dopo.

Nati nei primi anni Novanta a Cesena con il nome di Konfettura, gli Aidoru sono Dario Giovannini, Diego Sapignoli, Michele Bertoni e Mirko Abbondanza. Inizialmente band di influenza punk-rock, nel tempo il gruppo ha sviluppato uno stile proprio nel quale approdano echi di generi molto diversi tra loro, dal post-rock al jazz, dall'avanguardia al pop. Nel 1998 esce il primo disco delle band: un minialbum in vinile, il 7 pollici prodotto dalla Freak out!Records al quale segue il demotape autoprodotto, S - She dressed blue.

Nel tempo l'ambito di ricerca degli Aidoru si allarga portando il gruppo a confrontarsi con diverse forme artistiche, dal teatro alla performance, dalla poesia alla video-arte.

Questa apertura li porta a fondare nel 2001 Aidoru Associazione, realtà che si occupa di produzioni musicali, di teatro e di organizzazione di eventi. Il 2001 segna una svolta per la vita della band: esce l’album …cinque piccoli pezzi per gruppo con titolo… che cattura l’attenzione del pubblico e della critica. Nello stesso anno comincia la prolifica collaborazione con il Teatro Valdoca che continua a tutt’oggi: è questo un incontro che caratterizza fortemente il percorso della band che compone ed esegue in scena le musiche per molti spettacoli della compagnia cesenate.

Frutto di questo rapporto, nel 2004 nasce il nuovo lavoro …13 piccoli singoli radiofonici… salutato dalla critica con estremo entusiasmo. Il 2007 vede nuove importanti collaborazioni per gli Aidoru, invitati alle registrazioni del primo album solista di John de Leo. Nello stesso anno il gruppo realizza il nuovo album Nove buone nuove, pubblicato esclusivamente on line.

Negli anni la band è invitata ad esibirsi in rock club e palchi di tutta Italia ma anche in teatri e in contesti performativi trasversali.
Songs canzoni - Landscapes paesaggi è il quarto album ufficiale realizzato in studio dagli Aidoru, coprodotto da Trovarobato e distribuito nei negozi da Audioglobe.

Ultimo ambizioso e potente progetto degli Aidoru è Tierkreis, 12 canti legati in maniera mistica ed esoterica ai 12 segni zodiacali realizzati in forma di opera aperta da Karlheinz Stockhausen nel 1975: le composizioni vengono reinterpretate molto liberamente dagli Aidoru, che si pongono sul palco come un vero e proprio quartetto acustico (un quartetto d'archi?) ma stravolgono coerentemente la partitura rendendo i 12 segni zodiacali quasi come 12 brani postrock autonomi ed originali.
A breve, questa trasfigurazione di Tierkreis da parte degli Aidoru diventerà un album.

 

La Famosa Etichetta Trovarobato

email: staff [at] trovarobato [dot] com
tel [booking]: 333 2544269
tel [ufficio stampa]: 347 3069627

Twitter

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com