Francobeat

francobeat_verticale_web

Franco Naddei, in arte Francobeat si occupa di musica da sempre.
Nei suoi progetti si spazia dall'elettro-pop depechemodiano anni '90 degli Arianera, alla ricerca del “successo” col progetto di pop-beat contaminato Autobeat.


E' tecnico del suono e possiede uno degli studi di registrazione più importanti della Romagna (Cosabeat). Ha realizzato reading, musicazioni di film muti, spettacoli teatrali e teatro ragazzi. Fra le cose più importanti, si egnalano le produzioni teatrali con John De Leo in particolare "Centurie" (2006) coi testi di Giorgio Manganelli e "Zolfo" (2009) ispirato al mondo di Leonardo Sciascia. Poi le produzioni sperimentali come "Corde" con Antonio Grammentieri e Diego Sapignoli.


Come Francobeat ha pubblicato nel 2006 il suo primo vero disco "Vedo Beat" con Snowdonia/Audioglobe, un progetto ispirato dalla lettura di "Mondo Beat" di Stampa Alternativa. Un disco che apre la strada alla definizione di genere che si è dato: pop da biblioteca.


Seguendo questa onda già nel 2006 parte timidamente il progetto "Mondo Fantastico". La ricerca del semplice per evocare mondi fantastici non poteva non passare per Gianni Rodari

 

La Famosa Etichetta Trovarobato

email: staff [at] trovarobato [dot] com
tel [booking]: 333 2544269
tel [ufficio stampa]: 347 3069627

Twitter

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com