Parade

LOGO_PARADE_LOFI

La collana Parade vuol essere (col massimo del rispetto parlando ma anche tirandosela un poco) come la "New Series" per l'ECM : una zona franca all'interno della quale distanziarsi leggermente dalle produzioni Trovarobato tout court, destinate soprattutto alla ricerca nell'ambito della forma canzone, ed addentrarsi nei territori della sperimentazione, dell'avant jazz, della ricerca, dell'avanguardia.

La collana è stata inaugurata programmaticamente con l'album Der Maurer di Enrico Gabrielli, disco eclettico strumentale, che passa dalla trasfigurazione di un brano del '500 ad una composizione storica dell'avanguardia minimalista come "New York Counterpoint" di Steve Reich; prosegue con un brano dell'olandese Louis Andriessen (vicino, in questa versione, alle esperienze di contaminazione coi linguaggi del rock di Glenn Branca e Rhys Chatham) e si chiude con una prima registrazione assoluta di un brano dello stesso Enrico Gabrielli.

La traiettoria impressa ha portato Parade a pubblicare successivamente l'album omonimo di Zzolchestra, big band sperimentale dall'indole simpaticamente zappiana, e l'album "Songlines" del trio jazz Federico Squassabia Walkabout, cosatruito su traiettorie tanto musicali quanto geografiche attraverso le "Vie dei Canti" di chatwiniana memoria.

La successiva produzione della collana vede il trio Hobocombo, trasfigurare in chiave minimale i brani di Thomas Louis Hardin, in arte Moondog, eccentrico personaggio della scena musicale newyorkese tra gli anni '40 e i '60.

Parade ha poi pubblicato “Transience”, l'album d'esordio dei Junkfood, quartetto romagnolo che si muove nell'ambito di un jazz/rock potente ed elettrico, tra l’avantjazz di stampo newyorkese e le suggestioni della scena scandinava, l’elettronica ed il post-rock, il mathcore ed il free jazz.

Parade (Paràd o Parèid, che dir si voglia) ha intenzione di esplorare gli estesi labirinti della creatività e, forte delle sue ormai numerose uscite, conta di proseguire ecletticamente per i territori delle musiche di ricerca.

Su Facebook: http://www.facebook.com/trovarobatoparade

TRB P 001 - Der Maurer - Der Maurer, vol.1
TRB P 002 - Zzolchestra - Zzolchestra
TRB P 003 - Federico Squassabia Walkabout - Songlines
TRB P 004 - Hobocombo - Now That It's The Opposite, It's Twice Upon A Time
TRB P 005 - Junkfood - Transience
TRB P 006 - Francobeat - Mondo Fantastico
TRB P 007 - Sebastiano De Gennaro - Hippos Epos
TRB P 008 - Trees of Mint - Omonimo
TRB P 009 - Sebastiano De Gennaro/Der Maurer - 1940/19'40"
TRB P 010 - Hobocombo - Moondog Mask 
TRB P 011 - Junkfood - The Cold Summer of the Dead
TRB P 012 - Nagel - Seven Songs for a Disaster
TRB P 013 - Francesco Serra - Il Treno Va A Mosca OST
TRB P 014 - Paolo Tarsi / Fauve! Gegen A Rhino - dream in a landscape 

 

La Famosa Etichetta Trovarobato

email: staff [at] trovarobato [dot] com
tel [booking]: 333 2544269
tel [ufficio stampa]: 347 3069627

Twitter

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com